Latest Posts:

Sorry, no posts matched your criteria.

Follow Us:

Back To Top
Image Alt

Chips di ceci

Chips di ceci

Ingredienti per 2 persone

Procedimento

Ponete la farina in una ciotola ed iniziate a versare l’acqua a filo, a poco a poco. Inizialmente amalgamate il liquido con una forchetta fino a quando avrete creato una pastella senza grumi. In seguito, versate tutta l’acqua e mescolate velocemente con la frusta.

Aggiungete i semi di sesamo. Se avete tempo a disposizione lasciate riposare la pastella 20 minuti. Ungete una padella antiaderente con olio extravergine di oliva e versate un mestolo di pastella. Quando la base è asciutta potete capovolgerla e cuocere anche dall’altro lato.

A cottura ultimata, ponete questi dischi di farina di ceci su un tagliere e tagliate a forma di triangoli, disponeteli non sovrapposti su una placca da forno foderata con carta e infornate a 200 per 15-20 minuti in base allo spessore delle chips ottenute.

Servite croccanti accompagnate con una salsa o maionese fatta in casa.

Ingredienti per la maionese fatta in casa

Procedimento

Aggiungete tutti gli ingredienti nel bicchiere del minipimer nel seguente ordine: uovo senza rompere il tuorlo, olio freddo dopo averlo tenuto un’ora in frigo, sale.

Immergete il minipimer fino alla base del bicchiere che contiene tutti gli ingredienti, azionate il minipimer tenendolo fermo sul fondo del bicchiere fino a quando si è creata buona parte dell’emulsione. A questo punto spostate il minipimer dall’alto verso il basso fino a quando la maionese creata ha una consistenza e colore omogenei.

Spostate la maionese in un vasetto sterile, chiudete con tappo ermetico ed immergete completamente in acqua per procedere con la pastorizzazione a 60 gradi per 20 minuti.

Valori nutrizionali

Oltre ad essere un’ottima fonte di proteine e carboidrati, una porzione di ceci secchi soddisfa un quarto dell’assunzione giornaliera di fibra raccomandata.

Fonte proteica per eccellenza, l’uovo è ricco di vitamine. Un solo uovo copre più della metà del fabbisogno giornaliero di vitamina B12. I grassi presenti sono per lo più contenuti nel tuorlo, mentre l’albume è essenzialmente composto da proteine. La sua qualità proteica è elevatissima. L’uovo contiene tutti gli aminoacidi e nelle giuste proporzioni, per questo è considerato l’alimento di riferimento per la valutazione della composizione amminoacidica di altre fonti proteiche.

L’uovo è fonte di ferro, zinco e diverse vitamine. Spicca la B12, fondamentale per la formazione dei globuli rossi e il corretto funzionamento del sistema nervoso. Un uovo copre circa la metà del fabbisogno giornaliero. Anche la vitamina A e D sono presenti in buone quantità.